Lubrificazione

Il sistema di lubrificazione a sbattimento è uno dei più semplici e diffusi per la sua semplicità e viene adottato nella lubrificazione  degli ingranaggi di tutti i nostri riduttori.

Il sistema di erogazione è “automatico” dal momento che l’alimentazione dell’olîo inizia con l’avvio dell’ingranaggio e cessa alla sua fermata. Tali sistemi richiedono un solo accorgimento che peraltro impone una minima attenzione:

il mantenimento nella cassa del livello corretto.

Il controllo del livello va fatto quando gli ingranaggi sono fermi.

Un eccesso di lubrificazione può causare schiumeggiamento e eccessivo riscaldamento. I denti delle ruote in moto proiettano l’olîo tutto attorno:

questo è in parte trascinato per aderenza fin nella zona di ingranamento, in parte, tramite scanalature o altri sistemi è condotto fino ai  cuscinetti.

Quando la capienza della scatola è piccola, in confronto alle dimensioni degli ingranaggi, il contenuto di olîo è forzatamente ridotto e di conseguenza limitata l’azione refrigerante.

La quantità di olîo che giunge nelle zone di ingranamento è in dipendenza della grandezza della cassa, delle velocita, della viscosità del lubrificante e di alcune caratteristiche costruttive.

Per esempio, la disposizione con vite in basso invece che in alto comporta una lubrificazione più efficienteper le seguenti ragioni:

— l’olîo deve essere sollevato ad una minore altezza;

— la maggiore velocità della vite comporta un più facile “arrivo” dell’olîo;

— la vite, che tende a scaldarsi più della corona (per la minor massa e per la minore conduttività termica dell’acciaio rispetto al bronzo), è più efficacemente raffreddata.

Pertanto nel caso di vite posta in alto, a parità di altre condizioni, è consigliabile la scelta di una gradazione di viscosità superiore.

Nei riduttori funzionanti a bassa velocità (riduttori combinati) e nei riduttori a vite senza fine posta in alto, cioè al di sopra della ruota, si ha una lubrificazione per trascinamento.In ambedue questi casi, l’olîo è trascinato lentamente fino alla zona di imbocco della  ruota che pesca parzialmente nell’olîo ed il cui numero di giri minuto è sempre assai basso. Occorre perciò che l’olîo sia più viscoso di quello che sarebbe richiesto con vite in basso, e cioè in un bagno d’olîo, in modo da potere restare sufficientemente aderente alla ruota fino a raggiungere la zona di contatto con la vite.

Caratteristiche fondamentali degli olî

I parametri importanti da considerare quando si sceglie il tipo di olîo sono:0

  • La viscosità alle condizioni nominali di funzionamento
  • Gli additivi

Lo stesso olîo, deve lubrificare sia i cuscinetti che gli ingranaggi e tutti questi componenti convivono all’interno della stessa scatola, in condizioni di funzionamento diverse.

Consideriamo i singolî parametri.

La viscosità

La viscosità nominale è riferita ad una temperatura di 40 °C, ma diminuisce velocemente all’aumentare della temperatura e  aumenta all’aumentare della pressione. Se la temperatura di funzionamento è compresa tra 50 °C e 70 °C, si può scegliere una  viscosità nominale secondo la seguente tabella indicativa, scegliendo la viscosità più elevata quando si prevede la temperatura più alta.

Particolare attenzione bisogna fare agli stadi in uscita molto caricati e con velocità molto basse (<1rpm).

In questi casi bisogna ricorrere sempre ad olî con viscosità elevata e con una buona carica di additivazione Extreme Pressure (EP).

Additivi

Oltre ai normali additivi antischiuma ed antiossidanti, è importante utilizzare olî lubrificanti con additivi in grado di conferire proprietà EP (extremepressure) ed anti-usura.Chiaramente quindi occorre ricercare prodotti con caratteristiche EP tanto più forti quanto più lenta è la velocità del riduttore.

È opportuno ricordare che i composti chimici sostitutivi della lubrificazione idrodinamica, si formano a scapito della carica EP  originale.

Quindi, in presenza di velocità molto basse e carichi elevati, è importante rispettare gli intervalli di manutenzione per non deprimere eccessivamente le caratteristiche lubrificanti dell’olîo.

 


Please follow and like us: