Collegamento a stella o triangolo?
Mini-guida per scegliere al meglio

collegamento a stella o triangolo

Partiamo dalla base…quali sono le differenze tra collegamenti a stella o triangolo?

Vediamo le differenze fra le due principali tipologie di sistema trifase: a triangolo e a stella. 

  • Nel collegamento a triangolo, si hanno sempre i tre avvolgimenti ma saranno collegati tra loro ( un capo dell’avvolgimento R sarà collegato al capo di S; l’altro capo S sarà collegato al capo T e l’altro capo  T all’altro capo S). Se si prova a disegnare questo collegamento, si ottiene, appunto, un triangolo.

A livello elettrico, ad ognuno dei tre capi di giunzione si collega, sempre singolarmente, ognuna delle 3 fasi. In questa maniera la differenza di potenziale ai capi di ognuno degli avvolgimenti sarà di 380 V.

collegamento a stella o triangolo

  • Nel collegamento a stella si collega ogni fase (singolarmente) ai tre capi di tre avvolgimenti (resistivi o induttivi); gli altri tre capi si collegano tra loro per formare il centro stella. Si chiama collegamento a stella perché, se si prova a disegnare lo schema di collegamento, si ottiene una stella a tre punte.

A livello elettrico, il centro stella ha potenziale zero mentre la differenza di potenziale tra il centro stella ed ognuna delle fasi ( e quindi la differenza di potenziale ai capi di ogni avvolgimento) sarà, nel caso di trifase a 380V, di 220V.

Ecco una serie di domande che spesso mi sento rivolgere dai clienti, domande frequenti ma utili sul collegamento a stella o triangolo!

Cosa cambia collegare un motore trifase a stella o a triangolo?

La corrente assorbita nel collegamento a triangolo è 3 volte quella assorbita nel collegamento a stella. Di conseguenza anche la coppia motrice è 3 volte maggiore. Gli avvolgimenti di un motore progettati per una tensione nominale di 220 V, non possono essere collegati a triangolo in un sistema trifase a 380 V, ma solo a stella; possono ovviamente essere collegati a triangolo in un sistema trifase di 220 V.
Generalmente il collegamento triangolo è quello che corrisponde alla potenza nominale del motore. Spesso si usa, specie per i motori di grossa potenza, l’avviamento stella-triangolo. Alla partenza cioè gli avvolgimenti sono collegati a stella. Questo per ridurre la corrente allo spunto.

Ma se si tiene conto che riducendo la corrente si riduce la coppia, accelerazione e quindi il tempo che impiega il motore ad arrivare a regime, si può dimostrare che non si riduce affatto il surriscaldamento, anzi, potrebbe aumentare rispetto ad un avviamento diretto. In pratica si è usato e si continua ad usare questo tipo di avviamento inutilmente.

Un collegamento a stella ha minore assorbimento?

Non bisogna illudersi che un motore, le cui caratteristiche sono riferite al collegamento a triangolo, assorba meno corrente a carico con il collegamento a stella. Se il carico è immutato ed il motore è in grado di avviarsi anche collegato a stella, a regime funzionerà con uno scorrimento più elevato ma (ATTENZIONE!) con un surriscaldamento che può essere eccessivo.

collegamento a stella o triangolo

Il numero di giri varia se collego a triangolo o a stella?

A vuoto la velocità del motore è la stessa in entrambi i collegamenti.

A carico invece occorre fare le seguenti considerazioni:

  • con il collegamento a stella la coppia si riduce ad un terzo di quella a triangolo, a parità di tensione di linea.
  • se la coppia del carico è costante (esempio: motore di un argano che solleva un dato peso), il motore deve rallentare per aumentare la coppia. Aumenta quindi lo scorrimento, aumentano le perdite ed il motore si scalda di più.
    Nel caso in cui la coppia diventasse insufficiente, potrebbe capitare che il motore addirittura si fermi.

Se cambio il collegamento nella morsettiera e cioè lo faccio diventare a triangolo anziché a stella, cosa succede?

Se il collegamento nella morsettiera viene modificato per essere da stella a triangolo, aumenta la tensione ai capi di ogni avvolgimento del 73% per cui è disponibile una coppia massima 3 volte maggiore.

Quando posso utilizzare il collegamento a triangolo? Perchè?

Se la tensione concatenata non è superiore alla tensione nominale dell’avvolgimento è possibile utilizzare il collegamento a triangolo, altrimenti il motore rischierebbe di bruciarsi.

Perchè se inverto le fasi in un motore lo stesso inverte il senso di rotazione?

Perché cambia il senso di rotazione del campo rotante.

Perchè il collegamento stella triangolo viene preferito rispetto al collegamento diretto?

Perché si ritiene troppo elevata, quindi dannosa, la corrente di avviamento diretta. Ma, nella maggior parte dei casi, è un timore infondato se il motore è alimentato direttamente dalla rete.

In un avviamento stella-triangolo il motore tende a surriscaldarsi di più che se si avviasse in modo diretto? L’avviamento stella-triangolo allora non serve a nulla o in alcuni casi può essere utile?

Dipende dalla durata dell’avviamento. La coppia accelerante si riduce con il collegamento a stella, quindi aumenta il tempo di avviamento.

 

Hai qualche altro dubbio in merito?

Se hai altre domande riguardo il collegamento a stella o triangolo non esitare a contattarmi!

Scrivimi a serena@ndr.it o anche su LinkedIn e Facebook!

Please follow and like us: